venerdì 5 giugno 2009

Il sigillo della Terra

Il Sgillo della Terra di Uberto Ceretoli, pubblicato da Asengard Edizioni, è il secondo romanzo di una trilogia dopo Il sigillo del vento.
Approfondisce gli eventi del primo libro, ma sostanzialmente narra del viaggio degli orchi alla riconquista dei loro territori ancestrali da strappare ai nani. E si combatte, si combatte, si combatte. L'autore è esperto di tattiche di guerra mediovali, e si sente: c'è assoluta precisione nella descrizione delle armi, degli schieramenti e delle tattiche, tanto è vero che io, abbastanza profana dell'argomento, a volte ho fatto fatica a capire che cosa stava accadendo; forse è per questo che ci ho messo più di un mese a finirlo, che per la mia velocità di lettura è un tempo lunghissimo.
In generale, comunque, il libro mi è piaciuto molto. E' scritto davvero bene, e se nella prima parte forse si perde un po' (perché ci sono un sacco di eventi, caratteristica che si riscontrava anche ne Il sigillo del vento) alla fine recupera pienamente. Le ultime trenta pagine sono mervigliose.

Nessun commento:

Posta un commento