sabato 18 luglio 2009

In cantiere

Ho un romanzo in giro per case editrici, e oggi mi è venuto in mente un bellissimo slogan per rappresentarlo. Credo che ci farò un book - trailer. Lo slogan è:
"Sono piccoli.
Sono tenaci.
Cavalcano draghi.
Uccidono orchi.
Non sottovalutate il loro valore."
Incuriosisce, eh?
Comunque, il senso di tutto ciò è che ho ricominciato l'attesa. Avevo dimenticato (più o meno) quanto fosse snervante. Controllo l'e-mail quindici volte al giorno, anche se so benissimo che non è logico che io abbia ricevuto una risposta nel giro di qualche settimana.
Tengo le dita incrociate, perché ci tengo davvero a vederlo pubblicato.
Intanto devo finire uno dei (tanti) romanzi che ho a metà. L'ho cominciato giusto un anno fa, in vacanza, e lo finirò in vacanza, nello stesso villaggio, forse nello stesso bungalow.
Il cerchio della vita.
Cosmico.
Il romanzo in questione ha un titolo lunghissimo, "Mezzosangue tra due mondi". E' quasi più lungo il titolo che il romanzo. Forse lo cambierò. E' un fantasy classico che più classico non si può. Parla di... indovinate? Elfi, esattamente.
Eppure io li odio, gli elfi.
Sto pensando a come finirlo. L'idea è lì, ma non riesce a svilupparsi. Forse è colpa dello stress da esami.
Spero di venirne fuori prima o poi.

Nessun commento:

Posta un commento