lunedì 27 luglio 2009

Khang il visionario

KHANG IL VISIONARIO
di Kay Pendragon tradotto da Antonella Forina
Deelos, collana "Storie di draghi, maghi e guerrieri"

Il libro si divide in due parti. La prima, introduttiva, narra della nascita (poco convenzionale) del guerriero Khang. La seconda si svolge qualche anno dopo e vede Khang, che fa il mercenario, impegnato in una missione.
E' un libro scritto veramente bene, dallo stile molto fluido. Ottime le descrizioni dei luoghi, e anche originali, sopratutto per ciò che riguarda la città di Ushua e il sistema di protezione cui è sottoposta. Alla fine poi è macabro che più macabro non si può.
L'unica cosa un po' negativa è la lunghezza, volutamente limitata secondo le caratteristiche della collana in cui è inserito. E' un peccato perché poteva essere di respiro molto più ampio.

Nessun commento:

Posta un commento