lunedì 15 novembre 2010

Racconti di viaggio del monaco Kyoshi


RACCONTI DI VIAGGIO DEL MONACO KYOSHI, di Francesca Angelinelli.
Montag Edizioni, 84 pagine, € 11,00

Giudizio: 4/5

Francesca Angelinelli ci conduce ancora una volta nel fantasy orientale, genere che le è molto congeniale,attraverso una serie di racconti che hanno per protagonista un monaco - indovino col vizio del gioco e delle belle donne, in viaggio attraverso quello che, anche se non è specificato, potremmo individuare come il Giappone tradizionale.
Viene presentata una carrellata di demoni/spiriti della tradizione nipponica e orientale con i quali Kyoshi si trova, sempre suo malgrado, invischiato.
Devo dire che l'ambientazione è ottima, curatissima non solo negli sfondi ma anche nel modo di parlare e di porsi dei personaggi, che risultano molto credibili come orientali.
La struttura narrativa del libro (il racconto)e la sua brevità non consentono però un grande approfondimento di Kyoshi, un personaggio peculiare e con ottime potenzialità.
Racconto preferito: "Aiuto, aiuto!", perchè c'è una volpe che è il must imprescindibile per chiunque tratti di spiriti giapponesi.

Questo libro è il vincitore della seconda edizione concorso "Altri Mondi" di Montag.
Ricordiamo che Francesca Aneglinelli ha pubblicato molto altro: sempre nel campo del Fantasy Orientale, il dittico di "Chariza", per Rounde Taarn Edizioni, e "Kizu no Kuma" nel 2010 per Casini Edizioni.
Inoltre sempre per Rounde Taarn ha pubblicato "Valaeria" e per Linee Infinite Edizioni il paranormal romance "Werewolf".
La coperina, stupenda, di "Racconti di viaggio del monaco Kyoshi" è stata realizzata da Francesca Resta.

Nessun commento:

Posta un commento