martedì 28 dicembre 2010

Il buon uso di un e-reader

Io non mi sono ancora coprata un e-reader, e nemmeno me lo sono fatta regalre per natale. Il fatto è che non so se comprerei effetivamente libri formato e-book, perchè il cartaceo mi piace di più, c'è poco da fare. Mi viene male al solo pensiero di avere un file al posto di un libro vero.
Però, effettivamente, il formato elettronico può essere utile per cose come i quotidiani e le riviste. Certe volte evito di comprarmi il giornale proprio perché so che non ho tempo di leggerlo tutto e mi dispiace aver sprecato carta che finirà non sfogliata nella pattumiera (per fortuna hanno inventato il reciclo); ma, se avessi un file, la cosa sarebbe certamente diversa. Inoltre sarebbe più facile anche per le riviste; collezionare numeri di un mensile o, peggio, di un settimanale, occupa parecchio spazio fisico. Se questo spazio fosse invece cybernetico le cose sarebbero più semplici.
Ecco, questo sarebbe un buon uso di un e-reader.
Magari prima o poi saremo costretti a comprarcelo tutti, come il digitale terrestre, perché faranno libri e giornali solo elettronici.

Nessun commento:

Posta un commento