martedì 23 giugno 2015

Segnalazione: Figli dello stesso fango di Daniele Amitrano

Anche se fuori dai quindici giorni di fuoco Watson, segnalo un libro della stessa casa editrice.

Figli dello stesso fango, di Daniele Amitrano
Watson Edizioni
Prezzo di copertina: 10 euro (formato cartaceo), 1.99 euro (formato digitale)

La città di Formia viene scossa dalla tragica morte di un giovane. Alla notizia, Andrea Amato, affermato giornalista residente a Milano, decide di tornare per ricordare l’amico scomparso. Il viaggio nel paese natio lo costringe ad affondare nell’oscurità del tempo passato e rivivere eventi quasi del tutto dimenticati. La malattia del fratello, Maurizio; l’amore tradito; la ricerca di una via d’uscita dalla monotonia; il fascino dei ragazzi più grandi che appaiono imbattibili e rispettati da tutti; la droga. 
Andrea inizia la sua personalissima indagine. 
Sa che qualcosa di quel passato è legato a quella tragica morte. Incontrando gli amici d’infanzia, il giornalista scopre che la droga è sempre il filo conduttore degli eventi ma non è la sola protagonista che porterà all’epilogo inaspettato e drammatico. 
Un romanzo estremamente coinvolgente, con alcune sfumature noir, che descrive con minuzia le dinamiche di un gruppo di adolescenti insoddisfatti alla ricerca del successo e della crescita sociale grazie a sballo e droga. 
L’assenza delle istituzioni e la lontananza degli affetti famigliari sottolineano ancor di più una questione sociale molto attuale ed estremamente delicata. 
Un doppio salto temporale illustra perfettamente la mutevolezza degli eventi e le conseguenze delle scelte azzardate fino a rendere reali quelli che erano sempre stati solo pensieri e paure.

Amazon
IBS
Watson Edizioni

Nessun commento:

Posta un commento