lunedì 7 settembre 2015

Il veleno nell'anima



IL VELENO NELL'ANIMA, di Mariana Fujerof
Butterfly Edizioni, 213 pagine, € 15,00
Genere: romance
Voto: 3/5

Torino, tra la prima e la seconda guerra mondiale. La signorina Trachta, un'orfana, vive in un collegio. Un giorno il fratello maggiore Ludwing riemerge dalle nebbie del passato e la porta via con sé.
Il resto non posso raccontarvelo perché altrimenti vi svelerei tutta la trama che, pur essendo ben costruita, è in realtà abbastanza semplice e forse anche un po' banale.
Nonostante ciò, si tratta di un romanzo passionale capace di creare una buona presa sul lettore.
I personaggi sono molto vividi, molto ben costruiti, l'ambientazione storica è credibile e di sicuro l'autrice ha un'ottima proprietà di linguaggio.
Tuttavia la narrazione è penalizzata dal fatto che spesso mancano i soggetti (la signorina Trachta non è mai, mai chiamata per nome) e che il POV cambia in maniera repentina.

Nessun commento:

Posta un commento