Il miraggio


IL MIRAGGIO, di Gary Russel
Asengard - Il Castello, 218 pagine, € 12,50
Genere: fantascienza
Voto: 4/5

Cronologicamente parlando, questo romanzo si colloca nella quinta stagione della serie moderna del Doctor Who.
Il Dottore è l'Undicesimo, quello con il carattere giocoso, e i compagni sono Amy Pond e Rory, che devono ancora convolare a nozze.
L'anno di ambientazione è il 1936, il pianeta la Terra, precisamente un paesino sperduto dell'Inghilterra rurale.
La trama è molto lineare, tanto da poter rappresentare benissimo il canovaccio per una puntata, però ha degli spunti interessanti, primo fra tutti la rappresentazione del Disturbo Postraumatica da Stress (che però qui è causato da un'invasione aliena, quindi non proprio una cosa di tutti i giorni).
Il personaggio di Amy è completamente inutile (come accade spesso, devo dire). Per fortuna c'è Rory che probabilmente è il vero protagonista.
Un romanzo molto divertente e a tratti commovente, come solo Doctor Who sa essere.

Commenti

  1. Ho sempre voluto leggere uno di questi libri su Doctor Who, ma ancora non l'ho fatto. Ho visto che di recente ne hanno pubblicato anche uno con Capaldi, o sbaglio? *_*
    Comunque volevo informarti che ti ho nominata per il Liebster Award. Passa di qui, se ti interessa: https://thehatequeen.blogspot.it/2016/05/se-cera-una-cosa-che-non-mi-aspettavo.html
    Ciao! C:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più di uno. Mi pare siano già quatttro quelli con il Dodicesimo Dottre (e Clara): insetti mutanti, la cella sanguinaria, Silohuette, e l'altro giorno ne ho visto anche uno nuovo *_*

      Elimina

Posta un commento