mercoledì 18 maggio 2016

Il miraggio


IL MIRAGGIO, di Gary Russel
Asengard - Il Castello, 218 pagine, € 12,50
Genere: fantascienza
Voto: 4/5

Cronologicamente parlando, questo romanzo si colloca nella quinta stagione della serie moderna del Doctor Who.
Il Dottore è l'Undicesimo, quello con il carattere giocoso, e i compagni sono Amy Pond e Rory, che devono ancora convolare a nozze.
L'anno di ambientazione è il 1936, il pianeta la Terra, precisamente un paesino sperduto dell'Inghilterra rurale.
La trama è molto lineare, tanto da poter rappresentare benissimo il canovaccio per una puntata, però ha degli spunti interessanti, primo fra tutti la rappresentazione del Disturbo Postraumatica da Stress (che però qui è causato da un'invasione aliena, quindi non proprio una cosa di tutti i giorni).
Il personaggio di Amy è completamente inutile (come accade spesso, devo dire). Per fortuna c'è Rory che probabilmente è il vero protagonista.
Un romanzo molto divertente e a tratti commovente, come solo Doctor Who sa essere.

2 commenti:

  1. Ho sempre voluto leggere uno di questi libri su Doctor Who, ma ancora non l'ho fatto. Ho visto che di recente ne hanno pubblicato anche uno con Capaldi, o sbaglio? *_*
    Comunque volevo informarti che ti ho nominata per il Liebster Award. Passa di qui, se ti interessa: https://thehatequeen.blogspot.it/2016/05/se-cera-una-cosa-che-non-mi-aspettavo.html
    Ciao! C:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più di uno. Mi pare siano già quatttro quelli con il Dodicesimo Dottre (e Clara): insetti mutanti, la cella sanguinaria, Silohuette, e l'altro giorno ne ho visto anche uno nuovo *_*

      Elimina