martedì 2 agosto 2016

I libri del mese: luglio 2016

Ho abbandonato definitivamente l'idea di non comprare libri fino a settembre e, per ovviare, ho fatto spazio nella libreria.
Questo è statao un buon mese anche per la lettura, comunque. Magari andassi sempre così veloce.

LIBRI LETTI

Voto: 4/5
Commento qui










Questo in realtà l'ho abbandonato, perché pensavo trattasse un argomento un po' diverso (la libertà d'informazione) e invece riguarda l'evoluzione che il sistema dell'informazione ha subito con i social network.
Argomento altrettanto interessante, ma è un po' complesso da leggere e si vede che per me non era il momento adatto.






 Voto: 4/5
Commento qui









Voto: 5/5
Commento qui











LIBRI ACQUISTATI

Nell’immaginario paese di Corsignano – tra Toscana e Umbria – la vita procede come sempre. C’è gente che lavora, donne che tradiscono i propri uomini e uomini che perdono una fortuna a carte. C’è una vecchia che ricorda il giorno in cui fu abbandonata sull’altare, un avvocato canaglia, due bellissime sorelle che eccellono nell’arte della prostituzione e una bambina che rischia la morte. E c’è una comunità di cinghiali che scorrazza nei boschi circostanti. Se non fosse che uno di questi cinghiali acquista misteriosamente facoltà che trascendono la sua natura. Non solo diventa capace di elaborare pensieri degni di un essere umano, ma, esattamente come noi, diventa consapevole anche della morte. Troppo umano per essere del tutto compreso dai suoi simili e troppo bestia per non essere temuto dagli umani: «il Cinghiale che uccise Liberty Valance» si ritrova all’improvviso in una terra di nessuno che da una parte lo getta nella solitudine ma dall’altra gli dà la capacità di accedere ai segreti di Corsignano, leggendo nel cuore dei suoi abitanti. Giordano Meacci scrive un romanzo bellissimo, commovente, appassionante, che racconta l’eterno mistero dei nostri sentimenti e lo fa grazie all’antico espediente di trattare le bestie come uomini e gli uomini come una tra le molte specie viventi sulla Terra.

Gabby Nichols sta mettendo a letto il suo bambino quando sente sua figlia chiamare a gran voce. “Mamma, c’è una zanzara enorme in camera mia!” Poi, inizia a gridare… Kevin Alperton sta andando a scuola quando viene assalito da una zanzara. Una bella grossa. E la faccenda si fa pericolosa.
Tuttavia, non è il cadavere imbozzolato dentro a una ragnatela gigantesca a preoccupare il Dottore. Non lo innervosiscono nemmeno gli insetti mutanti che sciamano incontrollati.
Mentre gli insetti si fanno sempre più minacciosi, il Dottore si rende conto che se non riuscirà a decifrare gli strani simboli incisi su un antico circolo di pietre e a svelare un mistero risalente alla Seconda guerra mondiale, nessuno sarà più al sicuro.
Un racconto originale con il dodicesimo Dottore e Clara, interpretati da Peter Capaldi e Jenna Coleman.

La città stato di Varuz sta cadendo. La capitale è in rovina e i nemici sono pronti all’invasione. Il Duca Aurelio è pronto a giocare il tutto per tutto nella battaglia finale. Così, quando un uomo santo, il Dottore, giunge a Varuz da oltre le montagne, Aurelio gli chiede la benedizione per intraprendere le sue imprese militari.
Eppure, non è tutto come sembra. Le guardie cittadine brandiscono spade laser e le sale dei palazzi sono illuminate da torce elettriche. La moglie di Aurelio e il suo primo cavaliere sembrano tramare per rovesciare il loro Duca e Clara si ritrova immischiata nei loro intrighi…
Riuscirà il Dottore a dissuadere Aurelio dai suoi propositi di guerra? Clara e il suo complotto verranno scoperti? Perché l’ambasciatore del nemico è tanto agitato? E chi sono questi antichi ed esausti cavalieri che sostengono di essere alla ricerca del Sacro Graal?

Natale 2015, Sydney, New South Wales, Australia. Immaginate la sorpresa quando un portale temporale si apre nel bel mezzo della baia di Sydney. Immaginate lo spavento quando una piramide gigantesca pulsante di energia appare accanto all'Harbour Bridge. Immaginate il terrore che si scatena all'arrivo del noto criminale Cyrrus Globb, del Professor Jaanson e dell'assassina aliena Kik. Infine, immaginate lo sconcerto quando un gruppo di artisti della truffa si fa avanti per tentare il più grande colpo della storia. Il loro gruppo è composto da Gambe, Lupetto, Shortie, Badile e Doc, il loro capo, impegnato come sempre a impedire che l'universo venga distrutto. Inoltre, quando qualcuno risveglia accidentalmente gli Antichi dell'Universo (non esattamente la mossa più furba o saggia, secondo Doc) le cose diventano perfino più complicate... "The glamour chronicles": Questa trilogia di avventure attraverso il tempo e lo spazio segue il Dottore all'inseguimento del Glamour, l'artefatto più ricercato e pericoloso dell'universo.

Nessun commento:

Posta un commento