mercoledì 26 ottobre 2016

Segnalazione: Il mangiabambini di Ignazio Rasi

Siccome questo mese sono lentissima a leggere ed, ergo, il numero dei post si sta riducendo, ne approfitto per segnalare una delle nuove uscite di Watson Edizioni (che troverete a Chiari, 5 e 6 novembre!).
Si tratta di un thriller che, dalla trama, pare avere il respiro della miglior tradizione noir d’oltreoceano.
Lo trovate sul sito dell'editore

Roma. Laura Rivelli, otto anni, scompare in un grande magazzino. Ventiquattr’ore dopo il suo corpo viene ritrovato, orrendamente mutilato, a Fiumicino. Nella spazzatura. Il caso resta irrisolto. Nessuna pista, nessun indizio. Roma. Otto anni dopo. L’ispettore Camarda e il sovrintendente Perinetti sono alle prese con un fallito tentativo di rapina a mano armata quando ricevono l’ordine di andare a prelevare a Fiumicino Linda Cohen, agente dell’FBI. Una donna sicura, determinata e specializzata su “Soggetti particolari”. La morte è il suo mestiere. Ma questa volta la morte le porta una storia che non avrebbe mai voluto ascoltare: là fuori, in agguato, c’è un serial killer astuto e feroce, un perverso assassino. È l’uomo che ha mutilato Laura Rivelli otto anni prima e che ha ucciso altri bambini, tutti della stessa età. Madrid, Svizzera, Birmingham, Dusseldorf, Vienna, Norvegia, Parigi: otto omicidi apparentemente senza collegamento tra loro. Otto casi irrisolti. Otto paesi diversi. Otto vittime uccise senza alcun motivo.

Chi è l’assassino? Perché li uccide? E cosa si nasconde dietro il numero otto? Una volta percepito il sottile filo che unisce indissolubilmente i delitti, Linda parte per la sua crociata personale che ha luogo proprio nella capitale, la città dove si è tenuto il battesimo di sangue dell’assassino. Si troverà a scandagliare la mente del killer e quella che sembra una difficile indagine diventerà un’ossessione, qualcosa la lega al mangiabambini. Una corsa contro il tempo per salvare l’ennesima vittima, colpi di scena, ritmo incalzante e un finale sorprendente che vedrà l’agente dell’FBI e il mangiabambini impegnati in un faccia a faccia duro e crudo per una resa dei conti che sconvolgerà il lettore.

Nessun commento:

Posta un commento