I libri dell'anno - 2017

Se si guardano gli scarsissimi risultati in termini di libri letti e numero di post sul blog del 2017, pare che io non abbia fatto nulla quest’anno. In realtà ho lavorato e scritto tanto, il che è estremamente positivo.
A fare i conti, risulta che ho terminato la stesura di due romanzi e ne ho iniziati altri due; inoltre ho fatto quattro editing e qualche scheda di lettura. Sul fronte delle pubblicazioni l’unica novità è stata “Oltre”, ma incrociando le dita nel 2018 almeno tre dei quattro romanzi di cui sopra vedranno la luce in fondo al tunnel editoriale.
Ho tanti buoni propositi per il 2018 (tipo leggere almeno 30 libri, per il solito motivo che continuo a comprarli e non so più dove metterli. Aiuto!); però il più grosso riguarda il progetto di editor, ma ne riparleremo a gennaio. Intanto i più attenti di voi avranno notato che il blog ha cambiato nome; questo perché “Scritture Fantastiche” chiuderà i battenti come sito di editor (il quale rinascerà più bello e con un’altra denominazione e anche un’altra misura) ma rimarrà d’ora in poi il marchio per la mia attività scrittoria.
In realtà sono molto eccitata, perché ho lavorato due anni per arrivare a questo punto e un’ispirazione del destino mi ha condotta a conoscere una persona che mi ha permesso l’upgrade. Quindi ne riparliamo a gennaio; da lunedì 8 si comincia a lavorare sul serio!
Probabilmente anche il blog subirà qualche cambiamento; so che l’ho trascurato quest’anno e non va bene, ma ho qualche idea per rinverdirlo.
Venendo finalmente ai libri letti nel 2017, sono (ahimé), solo 23; anche se in realtà sarebbero 25, perché la Trilogia dello Sprawl era in un unico volume ma era composta da tre romanzi.
Totale delle pagine: 7574 contro le 10967 del 2016.
È stato un anno molto fantascientifico e ne sono soddisfatta. Il 2018 continuerà ad esserlo, perché ho ancora tanti di quegli autori a cui approcciarmi che mi vien male al solo pensiero.
Ecco la lista dei libri letti nel 2017:
1 - L'investigatore olistico Dirk Gently, di Douglas Adams
2 - Guiscardi senza gloria, di Mauro Longo
3 - I pirati del cielo, di Chris Wooding
4 - Sulla strada, di Jack Kerouac
5 - La guerra civile americana, di Raimondo Luraghi
6 - L'apprendista assassino, di Robin Hobb
7 - Non solo cowboy, di Tim Slessor
8 - L'assassino di corte, di Robin Hobb
9 - Gli occhi del drago, di Stephen King
10 - Xpo Ferens, di Alessandro Forlani
11 - Il viaggio dell'assassino, di Robin Hobb
12 - Piombo, polvere e sangue, di Mario Raciti
13 - Ma gli androidi sognano pecore elettriche?, di Philip K. Dick
14 - Il mondo nuovo, di Adouls Huxley
15 - Raffles, di E.W. Hornung
16 - Terra ignota - Risveglio, di Vanni Santoni
17 - Insetti mutanti, di Mike Tucker
18 - A spasso con Bob, di James Bowen
19 - I ribelli di Nuova Europa, di XOmegaP
20 - Trilogia dello Sprawl, di William Gibson
21 - Non contate su di me, di Antonio Schiena
22 - Coraline, di Neil Gaiman
23 - Big Fish, di Daniel Wallace
Non mi resta che concludere questo lunghissimo post e augurare a tutti un sereno inizio 2018.

Commenti

  1. Grazie per i consigli preziosi. Molti libri li ho già letti, altri no e non vedo l'ora di scoprirli nel 2018. Prima devo finire Mio fratello rincorre i dinosauri , un racconto molto originale che mi ha preso dalla prima pagina e che sto divorando! Lo consiglio a tutti!

    RispondiElimina

Posta un commento